Papavero |Caratteristiche e Curiosità

Papavero |Caratteristiche e Curiosità

I papaveri rossi crescono spontaneamente sia nei terreni coltivati, in mezzo ai campi di grano, sia nei prati. Donano vivacità ai campi e rallegrano l’ambiente con il loro colore rosso. 

I fiori dei papaveri rossi sono posti all'estremità di esili fusti pelosi e hanno petali vellutati, dalla bellezza effimera.

Il papavero rosso è una pianta apprezzata non solo per il suo aspetto, ma anche per le sue virtù terapeutiche e per il suo uso in cucina.

papavero rosso

CARATTERISTICHE

Il papavero è una pianta originaria del Mediterraneo.

I fiori delicati e inodori del papavero sono posti all'estremità dell'esile stelo, le foglie sono ovali, lunghe, con margini dentellati e ricoperte di una fitta peluria. Lo stelo produce una sostanza lattiginosa che respinge gli insetti.

È proprio il fiore a contenere preziosi principi attivi che vengono adoperati nella medicina omeopatica. In particolare alcune sostanze hanno proprietà sedative alla base di molti rimedi con effetto calmante. 

Papavero selvatico

CURIOSITÁ

Il papavero è un fiore che nasce spontaneo in natura ma può essere anche piantato. La pianta del papavero rosso non ha bisogno di attenzioni particolari per crescere bene. Basterà cospargere il suolo con i semi in primavera, annaffiare e aspettare con pazienza che inizino a germogliare. A distanza di qualche settimana potrete vedere le vostre piantine e i vostri primi papaveri.

SIGNIFICATO

La pianta del papavero rosso, in virtù delle sue caratteristiche antispasmodiche e rilassanti, è il simbolo per antonomasia di chi ha un carattere debole, viene interpretato come l’orgoglio sopito.


Post comments