Pianta Idroponica

Pianta Idroponica

L'idroponica è la coltivazione delle piante fuori suolo, ovvero senza terra e grazie all’acqua, nella quale vengono sciolte sostanze nutritive adatte per far crescere le piante velocemente e in salute.

Esistono, in realtà, due grandi tipologie di coltivazione idroponica: 

quella che impiega il substrato, ovvero miscele di perlite, sabbia, argilla espansa, ecc. 

e la coltivazione idroponica senza substrato, dove le radici delle piante sono immerse nel flusso della soluzione nutritiva (composta da acqua e sostanze disciolte).

Nella coltivazione idroponica, possiamo dire, l'acqua sostituisce il terriccio. Le radici sono sospese nell'acqua in movimento, assorbono rapidamente sia le sostanze nutritive che l’ossigeno.

CARATTERISTICHE

Non tutte le piante sono adatte all’idrocoltura. Se volete iniziare con una coltivazione di piante in idrocoltura, ce ne sono una grande varietà tra cui poter scegliere; se siete amanti delle erbe aromatiche, la pianta del rosmarino è perfetto da coltivare in idrocoltura se partite dalla talea, altrimenti si possono scegliere altre tipologie di piante ornamentali e molto decorative, come il Ficus.

All’idrocoltura si adattano bene tutte le piante caratterizzate da foglie di origine tropicale, come -per esempio - l’orchidea e tutte quelle specie che presentano un rapido sviluppo all’apparato radicale. 

CURA

Per iniziare bisogna innanzitutto estrarre la pianta dal suo vaso ed eliminare con delicatezza tutta la terra che avvolge le radici. Immergere le radici nell’acqua tiepida per detergerle: e trasferire la pianta all’interno di un apposito vaso.

Il grande vantaggio è senza dubbio la possibilità di coltivare ovunque, anche dove non c’è terreno o non c’è il clima ideale.

Quando realizziamo un impianto idroponico è molto importante far attenzione alla giusta dose di concime che verrà disciolto in acqua perché la crescita della pianta dipenderà proprio dall’assorbimento delle macro e dei micronutrienti che abbiamo introdotto.

Non ti resta che provare anche tu a coltivare una pianta IDROPONICA.


Post comments